BARZELLETTA – Il Papa

Sorridiamo un po’…

Il Papa

Durante l’ultima visita a New York il Papa chiede di poter guidare la sua limousine.

La richiesta appare strana, ma il suo desiderio viene immediatamente esaudito.
Così l’autista si siede dietro e il Papa parte e imbocca l’autostrada.
Però pigia troppo sull’acceleratore e supera in modo abbondante i limiti di velocità.
Ad un certo punto viene fermato da un poliziotto, che rendendosi conto della situazione, chiama via radio il suo capitano per avere istruzioni.
“Capitano, ho fermato una persona molto importante per eccesso di velocità e non so cosa fare”
“E chi sarebbe, il Presidente?”
“No! Questo è molto più importante!”
“Ma chi è, il segretario generale dell’ONU?”
“No! Molto più importante!”
“Ma insomma chi caspita è? “
“Capitano, io non lo so chi sia, ma deve essere dannatamente importante: il suo autista è il Papa!”