COME PREPARARE UN COLLOQUIO DI LAVORO

COME PREPARARE UN COLLOQUIO DI LAVORO

Vediamo alcuni consigli per preparare un colloquio di lavoro.

1 .- CHIAVI PER AVERE SUCCESSO IN UN COLLOQUIO DI LAVORO

– Preparati bene l’intervista
– Mostratri motivata per il lavoro che ti offrono
– Sii positiva quando parli della tua formazione
– Mantieni un atteggiamento cordiale e piacevole, ma sempre in un tono professionale
– Sii chiara e specifica nella presentazione
– Fatti vedere come la persona ideale per il posto di lavoro
– Abbi cura della tua immagine esterna
– Parla sempre bene dei tuoi excompagni e capi
– Lascia che l’intervistatore prenda l’iniziativa
– Mostrati tranquilla
– Sii pronta a parlare dei tuoi difetti ma fai che diventino qualcosa di positivo per te
– Evita di fare domande inopportune
– Ascolta sempre con attenzione e rispondi solatanto a quello che ti chiedono
– Non discutere mai con l’intervistatore
– Mostrati sempre naturale
– Apprezza te stessa. Non elemosinare mai un posto di lavoro

2.- COME PRENDERTI CURA DELLA TUA IMMAGINE QUANDO VAI A UN COLLOQUIO DI LAVORO

– Pensa che l’immagine esterba che offri sarà la prima impressione che l’intervistatore avrà di te
– Ricorda che l’immagine “vende”
– La tua immagine deve essere formale e professionale
– Assicurati che la tua immagine concordi con il posto di lavoro per il quale ti presenti. In caso di dubbio, scegli sempre un’immagine neutra
– Evita che il tuo aspetto fissico sia trascurato, ed evita anche gli eccessi: non scegliere colori troppo vivaci, abiti esagerati o accessori e trucco eccessivi
– Tutto quello che indossi deve mostrare un’immagine professionale
– Non fumare o masticare gomma durante un colloquio di lavoro

3.- QUALE DEVE ESSERE IL TUO COMPORTAMENTO NON VERBALE DURANTE IL COLLOQUIO DI LAVORO

– Lo sguardo: Si deve guardare l’intervistatore in faccia ma senza ostilità
– L’espressione del viso deve andare sempre d’accordo con il messaggio verbale
– Le mani “parlano”. I gesti delle mani possono essere uno strumento per corroborare o enfatizzare quello che dici, ma evita i movimenti eccessivi
– Se hai un tic, o un’abitudine (toccarti i capelli, morderti le labbra, ecc) evitali quanto più puoi, dimostrano nervosismo e insicurezza.
– tenere il cellulare spento e fuori dalla vista.

4.- QUALI SONO LE COSE CHE SONO VALUTATE IN MODO POSITIVO DALL’INTERVISTATORE

– Che sei sveglia
– Che sei in grado di tollerare la tensione e l’eccesso di lavoro
– Che sei piacevole
– Che tu hai la capacità di organizzazione
– Che sai come risolvere i problemi e fornire soluzioni
– Che sei una persona con iniziativa e autonomia
– Che tu hai fiducia in te stessa
– Che possiedi flessibilità mentale

5.- QUALI SONO LE COSE CHE SONO VALUTATE IN MODO NEGATIVO DALL’INTERVISTATORE

– Che sei passiva o indifferente
– Che tu non hai la preparazione richiesta per il posto di lavoro
– Che sei una persona problematica o conflittuale
– Che mostri poca attenzione
– Che il tuos aspetto è trascurato
– Che presenti un nervosismo o un’ansia eccessivi
– Che tu hai un atteggiamento di arroganza
– Che mostri più interesse per la retribuzione che per il lavoro
– Che tu non fai domande sul posro di lavoro, i tuoi compiti, attività, ecc.