DIETA ANTITOSSINE

DIETA ANTITOSSINE

Dopo le feste natalizie il nostro corpo ha bisogno di una dieta antitossine che ci aiuti a fare una pulizia interna del nostro organismo. Non è soltanto una questione estetica, ma di salute. Abbiamo consumato cibi ricchi in calorie, e i nostri organi interni hanno dovuto lavorare in eccesso, adesso è il momento di fare una dieta antitossine per mettere tutto a posto.

Cosa dobbiamo includere nella nostra dieta quotidiana?

Vediamo quali sono gli alimenti che fanno parte di una dieta antitossine:

Ananas – Sia frullato che in insalata o come dessert, perché contiene bromelina, un enzima che serve a digerire le proteine e a bruciare i grassi. Inoltre, ha un alto contenuto di potassio che ci aiuta a eliminare tossine tramite l’orina senza rischi per l’organismo.

Zuppe e creme a base di cipolla – Gli oli essenziali della cipolla stimolano la funzione disintossicante del fegato. Per digerirla meglio non si consiglia di mangiarla cruda.

Citrici a colazione – Arance, limoni, pompelmi e mandarine sono frutti ricchissimi in vitamina C, che oltre ad aumentare le difese sono molto depurativi.

Aumentare le dosi di fibra : I cereali integrali apportano idrati di carbono complessi e vitamine del gruppo B. La fibra è il depurativo per eccellenza.

Pesce e carne bianca – Non si possono dimenticare le proteine, ma meglio consumarle in forma di pesce o carne bianca.

Le cotture devono essere leggere, al vapore, in piastra o al forno. L’olio dovrà essere extravergine d’oliva, e non più di due cucchiai al giorno.