EMICRANIE. CAUSE DELLE EMICRANIE

EMICRANIE. CAUSE DELLE EMICRANIE

Le emicranie sono qualcosa di più d’un comune mal di testa. Di solito, quando si soffre un’emicrania non si può fare altro che sdraiarsi sul letto, spegnere la luce, chiudere gli occhi e aspettare che il farmaco faccia il suo effetto.

È importante il momento in cui appare l’emicrania perché a seconda del momento la causa può essere una o un’altra, e se si sa la causa si può prevenire la comparsa dell’emicrania.

– Se l’emicrania viene nel momento del risveglio, può darsi che si subiscano apnee. L’apnea riduce l’ossigenazione del cervello e può essere il motivo per cui ci svegliamo con l’emicrania. Consultate il medico, se questo vi succede spesso.
Gli orari irregolari del sonno fanno che salga l’incidenza di emicranie.

– Soffri d’emicranie dopo i pasti? Forse hai intolleranza a qualche alimento. Devi osservare se coincide l’emicrania con il consumo di un alimento specifico.

– L’emicrania appare al tardo pomeriggio o di sera? Probabilmente si tratta di un mal di testa non di un’emicrania, e può essere il risultato dello stress e le tensioni del giorno.

– Soffri d’emicranie qualche giorno al mese? Nel caso delle donne, gli estrogeni e i loro cambiamenti sono la causa di parecchie emicranie.

Prima di andare dal medico, osservate se le vostre emicranie appaiono in un momento o un altro, aiuterà a fare la diagnosi.