RISOTTO ALLA FONDUTA (VALLE D’AOSTA) – RICETTA

Risotto alla fonduta (Valle d’Aosta) – Ricetta

Ingredienti

400 g di riso Carnaroli

40 g di burro

2 cipolle medie

1 carota

1 patata

1 gambo di sedano

1 bicchiere di spumante brut

40 g di parmigiano grattugiato

sale

Per la fonduta

200 g di fontina

20 g di burro

1/2 bicchiere di latte

2 tuorli

pepe

La ricetta in 5 mosse

1) Per la fonduta tagliate la fontina a dadini A e lasciatela a bagno nel latte per 40 minuti.

Preparate il brodo lessando per 30 minuti 1 cipolla, la carota, la patata sbucciata e il sedano con 1 l di acqua; al

termine filtrate e salate leggermente.

2) Tritate la rimanente cipolla e fatela appassire con il burro; versate il

riso B e fatelo tostare per 2 minuti mescolando con un cucchiaio di legno. Quando e lucido, bagnate con lo spumante e

fate evaporare.

3) Continuate la cottura del risotto per circa 16 minuti, mescolando spesso e aggiungendo via via il

brodo necessario a mantenere il giusto grado di morbidezza. Al termine salate e, a fuoco spento, mantecate con il

parmigiano.

4) Preparate la fonduta, contemporaneamente alla cottura del risotto. Fate sciogliere il burro a

bagnomaria C, aggiungete la fontina con meta del latte e fate fondere il formaggio mescolando con un cucchiaio di

legno finche inizia a filare.

5) Aggiungete i tuorli uno alla volta amalgamando la crema a bagnomaria, al termine

pepate. Servite il risotto versandovi sopra alcuni cucchiai di fonduta.

(Fonte: donna moderna.com)