TIMBALLO DI MACCHERONI (RICETTA)

Il timballo di maccheroni è un primo piatto ricco e sostanzioso, avvolto in un croccante guscio di pasta brisè spennellata con un uovo sbattuto con poca panna. Il timballo prende il nome dall’omonimo stampo in cui veniva originariamente preparato: un contenitore di forma cilindrica con il diametro uguale all’altezza.
Sembra che l’idea di presentare la pasta (generalmente condita con sughi ricchi di carne e verdure), avvolta in un guscio di pasta frolla, sfoglia o brisè, sia nata intorno al XIV secolo.
La tradizione si è mantenuta, quasi immutata, fino ai giorni nostri; è possibile trovare ricette simili in svariate gastronomie regionali. Anche Giuseppe Tomasi di Lampedusa, nel suo romanzo “Il Gattopardo”, cita il timballo come un piatto delizioso e fragrante: allora perché non provarlo?

Vediamo come si prepara il timballo di maccheroni.