TORTA DI ZUCCA CON FANTASMINI – DOLCE DI HALLOWEEN

TORTA DI ZUCCA CON FANTASMINI – DOLE DI HALLOWEEN

La ricetta per fare una torta di zucca con fantasmini. Un dolce di Halloween, buono e divertente.

Ingredienti
250 g Farina
.5 bu Lievito In Polvere
1 n Liquirizia Stringhe
150 g Miele
60 g Noci Gherigli
1 dl Olio Di Semi Di Arachidi
2 dl Panna Vegetale
2 n Uova
50 g Uva Sultanina/uvetta Uva Secca
150 g Zucca
50 g Zucchero
qb Zucchero A Velo

Preparazione

250 g di farina 00

150 g di miele

1/2 bustina di lievito per dolci

50 g di zucchero

2 uova

1 dl di olio di semi di arachidi

150 g di zucca gia pulita

60 g di gherigli di noce

50 g di uvetta

zucchero al velo

2 dl di panna vegetale, tipo Hopla

1 rotella di liquirizia

1 Cuoci e frulla la zucca. Taglia la zucca a dadini di 2 cm circa di lato. Metti il cestello per la cottura al vapore in una casseruola, aggiungi una quantita di acqua sufficiente a sfiorarne il fondo. Trasferisci la zucca nel cestello, metti il coperchio e cuoci per circa 20 minuti. Frulla la zucca al mixer in modo da ottenere un pure omogeneo.

2 Prepara l’impasto. Lascia ammorbidire l’uvetta in acqua tiepida per 10 minuti. Mescola il pure di zucca con il miele, le uova, l’olio e lo zucchero. Aggiungi 230 g di farina, il lievito e i gherigli di noce spezzettati. Sgocciola l’uvetta, asciugala, infarinala con la farina rimasta, elimina quella in eccesso e uniscila all’impasto. Mescola ancora.

3 Cuoci e decora. Rivesti lo stampo con carta da forno bagnata e strizzata, versaci il composto preparato e cuoci la torta in forno gia caldo a 180? per circa 1 ora. Lasciala raffreddare; quindi spolverizzala con zucchero a velo. Monta la panna vegetale ben fredda con la frustra elettrica con 1 cucchiaio di zucchero a velo. Trasferisci la panna in una tasca da pasticciere con la bocchetta liscia e decora la superficie della torta con tanti conetti, simili a dei fantasmini. Taglia dei piccoli pezzetti della stringa di liquirizia, disponili sulla panna, in modo da creare gli occhi e servi.

(Ricetta e foto: Donna Moderna)